TARIFFE

La Convenzione stipulata tra il Comune di Fossano e la società Ege.Yo. Srl in materia di teleriscaldamento definisce la tariffa del servizio di teleriscaldamento applicabile nel Comune di Fossano sulla base di una formula monomia a consumo.

TARIFFA MONOMIA

La tariffa monomia, applicabile a tutte le tipologie di clienti e di utilizzo e per forniture ad uso riscaldamento e acqua calda sanitaria, costituisce la forma più semplice delle tariffe a contatore e risponde ad una logica di proporzionalità diretta tra il consumo di energia dello stabile, come rilevato dal contatore di calore, e l’addebito in fattura.

La tariffa monomia prevede un corrispettivo unitario espresso in €/kWh che moltiplicato per i kWh consumati nel periodo considerato determina l’importo oggetto di addebito.

Il valore del corrispettivo unitario del teleriscaldamento è pari alla tariffa di listino del periodo considerato ed è determinato, come da convenzione, secondo la formula seguente:

Ttlr (t) = A + (P2gas – P1gas) * K

dove:

Ttlr (t) = tariffa del teleriscaldamento valida per il mese t, in €/kWh;

A = tariffa dell’unità di calore calcolata al 30/09/2006, pari a 0,0987 €/kWh;

P1gas = tariffa del gas naturale pagata dagli utenti del Comune di Fossano al 30/09/2006, pari a 0,592256375 €/mc;

P2gas = prezzo medio del gas, valutato al momento dell’aggiornamento, pagato da un cliente domestico appartenente al mercato tutelato riferito alla località di Fossano e avente un prelievo medio annuo di 15.000 m³, accise e quote fisse incluse, IVA esclusa;

K = pari a 1,6/9,6, dove 9,6 corrisponde al potere calorifico inferiore del gas naturale espresso in kW/m³, mentre 1,6 è un coefficiente correttivo adimensionale finalizzato a valorizzare la trasformazione del prezzo dell’energia primaria contenuta nel combustile in prezzo dell’energia termica utile consegnata al cliente dal sistema di teleriscaldamento.

Poiché la tariffa iniziale (A) è calcolata a partire dalla tariffa del gas naturale vigente nello stesso periodo (P1gas), la formula utilizzata nei mesi successivi è semplificata nel seguente modo:

Ttlr (t) = Pgas (t) * K

Il dato di input di tale formula è il prezzo del gas nel mese di riferimento Pgas (t) calcolato sulla base delle pertinenti delibere ARERA per il mercato tutelato.

La tariffa monomia è pertanto aggiornata mensilmente in modo proporzionale al prezzo del gas Pgas (t) assunto a riferimento.

  VALORI RIFERITI A FEBBRAIO 2024
 Tariffa monomia   0,143 €/kWh

 

PREZZO GESTIONE

Per gli utenti serviti dalla rete di teleriscaldamento di Ege.Yo. sono altresì previsti prezzi personalizzati in caso di contratti di gestione calore.